Menu

Chiese di Venezia. Nuove prospettive di ricerca

 

  

Chiese di Venezia, nuove prospettive di ricerca è un progetto nato nel 2010 sotto l'egida dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose “S. Lorenzo Giustiniani” di Venezia, che prevede l'organizzazione di convegni multidisciplinari, dedicati ciascuno a una chiesa studiata secondo un taglio tematico, e la relativa pubblicazione degli atti in un'apposita collana di studi (ed. Marcianum Press).

Dopo il primo convegno dedicato alla chiesa di San Bartolomeo (novembre 2011), è stata la volta della chiesa di Santa Maria di Nazareth o degli Scalzi (novembre 2012), di San Lazzaro dei Mendicanti, San Zaccaria e San Pietro di Castello. La cadenza delle giornate di studio fotograferà la straordinaria varietà tipologica delle chiese veneziane (parrocchiali, conventuali, confraternali, ecc.) coinvolgendo nella realizzazione istituzioni civili, religiose e culturali.

Avvalendosi di un Comitato Scientifico internazionale, la sfida duplice che il progetto si pone è quella di “liberare” le potenzialità delle singole discipline, mettendo a confronto diversi specialisti (storici dell'arte e dell'architettura, storici della chiesa, teologi, liturgisti, storici della musica...) secondo la modalità delle giornate di studio, e di coinvolgere un pubblico più vasto della sola comunità scientifica.

Webmail

Inserire username e password:

DI.SCI.TE.

Inserire il numero di matricola e password: